Contributi a integrazione canone di locazione

Contributi a integrazione canone di locazione

Ufficio: Servizi sociali
Referente: Gabriella Bonini
Responsabile: Gabriella Bonini
Indirizzo: Piazza Corsini, 3 - 50036 Vaglia FI
Tel: 055 5002454-438
Fax: 055 407545
E-mail: g.bonini@comune.vaglia.fi.it
Orario di apertura: Martedì dalle 8,30 alle 13,30 e dalle 15,00 alle 18,00 - Giovedì dalle 8,30 alle 13,30 e dalle 15,00 alle 17,00

Modalità di richiesta

Presentare domanda di partecipazione al bando su apposito modulo predisposto dal Comune e disponibile su questo sito o presso l'Ufficio Servizi Sociali unitamente all’attestazione ISEE.
Nel modulo sono indicati i requisiti di partecipazione e le condizioni per l'attribuzione dei punteggi.

Requisiti del richiedente

Sono stabiliti dalla Regione Toscana ed indicati nel bando di concorso; in generale, è possibile tuttavia sintetizzarli nel modo seguente:

a) residenza anagrafica nel Comune di Vaglia;

b) non titolarità di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su immobili ad uso abitativo ubicati nel territorio italiano o all'estero, fatto salvo il caso di titolarità di proprietà assegnate in sede di separazione giudiziale al coniuge ovvero di titolarità pro-.quota di diritti reali dei quali sia documentata la non disponibilità

c) contratto di locazione per abitazione principale , situata nel Comune di Vaglia,   regolarmente registrato o depositato per la registrazione  il cui canone incida:

- in misura non inferiore al 14% sull’ISE del nucleo familiare  non superiore a due pensioni minime INPS ( FASCIA A);
- in misura non inferiore al 24% sull’ISE del nucleo familiare (FASCIA B);


d) avere l’ISE per l'anno di riferimento,  non superiore all’importo  limite indicato nel  bando.

 

Iter procedura

Sulla base delle indicazioni che ogni anno la Regione Toscana fornisce, l'Amministrazione Comunale provvede ad emanare un bando di concorso.
L'Ufficio competente cura l'istruttoria delle domande, provvede ad attribuire un punteggio sulla base della situazione documentata dall'interessato e forma la graduatoria provvisoria e viene affissa all’Albo Pretorio per trenta giorni consecutivi.
Nei trenta giorni successivi alla pubblicazione gli interessati possono presentare le opposizioni.
La Commissione Comunale appositamente costituita valuta le opposizioni e forma la graduatoria definitiva.
Il contributo viene erogato sulla base del finanziamento trasferito dalla Regione a tutti i nominativi presenti in graduatoria, fino alla concorrenza dell'importo riconosciuto al Comune di Vaglia, dietro presentazione delle ricevute di affitto.

Normativa di riferimento

Art. 11 della legge 9.12.1998, n°431.

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *