Bonus elettrico

Bonus elettrico

Ufficio: Servizi Sociali
Referente: Gabriella Bonini
Responsabile: Gabriella Bonini
Indirizzo: Piazza Corsini, 3 - 50036 Vaglia FI
Tel: 0555002454
Fax: 0550407545
E-mail: g.bonini@comune.vaglia.fi.it
Orario di apertura: Martedì dalle 08.30 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 18.00 - giovedi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 17.00

Descrizione

Si tratta di un'agevolazione sulle tariffe energetiche introdotta dal Governo con D.M. del 28.12.2007. Il bonus è una riduzione della spesa sostenuta dei clienti domestici per la fornitura di energia elettrica  e può essere erogato per disagio economico e per disagio fisico.

Modalità di richiesta

La domanda deve essere presentata al comune di residenza  e rinnovata annualmente entro l'undicesimo mese dell'agevolazione in corso di fruizione.

Il Bonus per disagio fisico non è soggetto al rinnovo annuale

Requisiti del richiedente

PER DISAGIO ECONOMICO

Il richiedente deve essere un cliente domestico titolare di un contratto di fornitura  elettrica,  appartenente ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a:

  • Euro 8.107,50
  • Euro 20.000,00 con 4 o più figli a carico

 

DISAGIO FISICO

Cliente domestico presso il quale vive un soggetto in gravi condizioni di salute, mantenuto in vita da apparecchiature domestiche elettromedicali, senza limitazioni di reddito, residenza e potenza impegnata.

 

Documentazione da presentare

  • modulo di domanda nuova o di rinnovo  debitamente compilato
  • copia fronte retro di documento identità
  • copia attestazione ISEE in corso di validità
  • in caso di delega, delega dell'intestatario con copia del documento del delegante
  • per disagio fisico occorre certificazione ASL, secon il fac-simile di allegato ASL fornito da SGATE
  • copia dell'ultima fattura relativa alla fornitura 

 

Iter procedura

La richiesta, dopo i controlli da parte del comune,  viene inoltrata tramite piattaforma  SGATE all'azienda fornitrice che restituisce l'esito. Se l'esito è positivo,  l'agevolazione verrà applicata dopo due mesi dalla data di presentazione, la riduzione  sarà evidenziata nella fatture. 

Informazioni

Eventuali variazioni che intervengono durante i 12 mesi di durata dell'agevolazione, relative al numero dei componenti familiari o alla situazione reddituale possono essere comunicate soltanto al momento del rinnovo. Solo in caso di cambio di residenza il cittadino deve presentare il modulo di variazione di residenza.

Normativa di riferimento

DM del 28.12.2007 e ss.mm.

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *